Ed ecco a voi la pizza e la focaccia con la pasta madre

 

Una volta entrata in possesso della mia pasta madre, oltre al pane, non potevo non provare anche la pizza! E così ieri mi sono decisa!

Troppo tardi per provare la pizza col metodo Bonci, tanto declamata nel gruppo Facebook “La pasta madre”, perchè necessita tra l’altro di 24 ore di riposo in frigorifero.

E allora mi sono affidata ancora una volta al mitico Riccardo del blog Comunità del Cibo Pasta Madre che fin’ora non mi ha mai delusa con le ricette e i consigli che elargisce nelle sue pagine.

Devo essere sincera però, in casa non è stata apprezzata quanto la pizza che solitamente impasto col lievito madre, ma ciò credo sia dovuto al fatto che devo perfezionare la mia tecnica di stesura! Fin’ora (e qua chiudano gli occhi gli intenditori di pizza) ho sempre steso col matterello!

Oltre alla pizza, ho ricavato dall’impasto anche una focaccia (noi la chiamiamo schiacciata) a cui ho aggiunto le trebbie (vi rimando qua per la spiegazione), perchè in casa mia è ancora più gradita della pizza!

Ingredienti: 

  • 200 g di pasta madre rinfrescata la sera prima
  • 600 g di farina 0
  • 300 g di acqua tiepida
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 cucchiaio di sale

Procedimento: 

Sciogliere il lievito nell’acqua, unire la farina, l’olio e il sale.

Impastare a mano o con l’impastatrice o con il Bimby, finchè non otterrete un impasto liscio e morbido, ma non appiccicoso.

Mettere l’impasto a lievitare in una ciotola coperta con un panno umido e posizionare la ciotola in un luogo caldo, lontano da correnti d’aria.

Lasciar lievitare per almeno 5-6 ore.

Dividere quindi l’impasto in due dopo averlo sgonfiato e stendere le pizze (Riccardo nel suo blog spiega benissimo come si fa attraverso un video).

Condire le vostre pizze come più vi piace!

Io cuocio le pizze utilizzando il metodo della pietra refrattaria, se voi non l’avete stendete la pizza nelle teglie unte di olio e infornate alla max potenza.

About these ads

6 pensieri su “Ed ecco a voi la pizza e la focaccia con la pasta madre

  1. ha un’aspetto stupendo!
    purtroppo ho abbandonato la mia PM da quando ho cominciato a lavorare, non potendo più avere la costanza di rinfrescarla ogni settimana!!!
    quanto mi manca però, mi piaceva un sacco impastare gli impasti lievitati natuiralmente, è tutto un altro pianeta, non trovi anche tu?!

I tuoi commenti e i tuoi consigli sono sempre ben accetti e utili per migliorarmi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...