Cantuccini? Si, ma alle acciughe!

Cantuccini con acciughe_01

Questa ricetta avrei voluto pubblicarla ieri per darvi la possibilità di prepararla per il vostro cenone di fine anno. Doveva dunque essere l’ultima ricetta del 2012 ed invece è diventata la prima del 2013! Questo perchè purtroppo ieri c’è stato un piccolo incidente domestico che ha scombussolato un po’ la nostra fine dell’anno facendocelo concludere non nel migliore dei modi, infatti il piccoletto di casa è caduto dalla sua bici nuova e si è rotto un dente. Sono incidenti classici dell’infanzia a cui però, nonostante tre figli maschi piuttosto turbolenti, non si fa mai l’abitudine e creano sempre notevoli preoccupazioni. Ve ne potrei raccontare un bel po’, alcuni, a ripensarci adesso, potrebbero sembrare anche “comici”, ma lì sul momento riescono a toglierti anni di vita! E quindi, per tornare alla nostra ricetta, a quel punto ho perso la fantasia di mettermi al pc.

Ovviamente si parla di acciughe e ultimamente quando si parla di acciughe in questo blog non si può non parlare anche del blog di Cristina Poveri ma belli e buoni da dove anche questa ricetta arriva! Poco prima di Natale ci siamo incontrate per farci gli auguri e lei mi ha portato in dono questi deliziosi cantuccini che, una volta giunti a casa, mio marito ha gustato con molto piacere esortandomi a provare a farli. Gli son piaciuti così tanto che nel fotografarli ha dato il meglio di sè, come potete vedere! 

Parlando con Cristina mi ha consigliato di provare a fare delle piccole modifiche alla sua ricetta ecco che dunque io, oltre al burro ho inserito anche lo strutto che secondo me gli dà la giusta croccantezza senza che si sbriciolino.

E dunque posso ora di nuovo rinnovare a tutti voi i miei auguri per un felice 2013!

Cantuccini con acciughe_02

Ricetta originale qui

Ingredienti per 30-35 cantuccini:

  • 140 g di farina 00
  • 60 g di frumina
  • 2 uova
  • 30 g di burro
  • 30 g di strutto
  • 20 g di capperi
  • 20 g di pinoli
  • 12-15 filetti di alici sott’olio
  • pochissimo sale
  • mezza bustina di lievito in polvere per torte salate

Procedimento:

In una padella antiaderente fate tostare leggermente i pinoli fintanto che non rilasceranno il loro olio. Far raffreddare.

Con il coltello tagliare grossolanamente le acciughe.

Per impastare io ho usato il Bimby, ma potete fare comodamente anche a mano su una spianatoia.

Mettere le farine nel boccale insieme ad un pizzicottino di sale (ricordate che le alici sono molto salate) e al lievito, mescolare pochi secondi a vel. 6. Aggiungere il burro e lo strutto a pezzetti e azionare il Bimby: 15 sec. vel. 4. Aggiungere anche le uova, ancora 15 sec. vel. 4. Unire le acciughe, i pinoli e i capperi e mescolare ancora pochi secondi in senso antiorario vel. 3. Formare con questo impasto una palla e farla riposare in frigo per circa un’ora, quindi dividerlo in tre e formare con ognuno dei salsicciotti lunghi circa 25 cm, appiattendoli un po’.

Posizionarli su di una teglia ricoperta di carta forno. Cuocerli in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti, quindi sfornarli e affettarli con un coltello da pane ottenendo dei biscotti di altezza di 1,5-2 cm. Distribuirli sdraiati sulla teglia del forno ricoperta di carta e riposizionarli in forno per 5 minuti, quindi rigirarli e rimetterli in forno altri 5 minuti.

Servire freddi, magari accompagnati da delle buone bollicine! :D

Cantuccini con acciughe_03

About these ads

33 pensieri su “Cantuccini? Si, ma alle acciughe!

  1. Eh si’, devo ammetterlo, confermo che l’allieva ha superato la maestra come sempre accade;-) bravissima!! Mi piace molto la variante dei pinoli tostati, e’ una grande idea!! Li devo rifare presto….buon anno!!!
    Cris
    Ps: bella foto davvero

  2. ciao carissima Silvia, prima di tutto gli auguri e te ne faccio davvero tanti, poi i complimenti per i cantuccini, li proverò perché adoro anch’io le acciughe e la ricetta mi piace proprio…ma le foto le fa tuo marito perché è fotografo o perché è più bravo? Silvia mi sa che questi 4 maschi ti tiranneggiano un po’, vero?…un abbraccio carissima

    • Ciao Tamara, tanti tanti auguri anche a te! La maggior parte delle foto del blog sono mie, e, soprattutto le ultime sono più curate perchè mio marito mi ha allestito un piccolo angolo con le giuste luci. Spesso però capita che se devo stare dietro alla cena (soprattutto quando ci sono ospiti) non posso mettermi a fotografare, ecco che allora interviene lui che di conoscenza in tal senso ne ha molta perchè, pur non essendo il suo lavoro, sono moltissimi anni che è la sua più grande passione.
      Più che tiranneggiarmi i miei quattro maschi (perchè alla fine mi sento la regina di casa) mi fanno sempre stare col fiato sospeso!

  3. Ciao Silvia!
    Prima di tutto auguri!
    Poi cos’altro aggiungere, se non che ti capisco al 100%??
    Potrei raccontarti anch’io di quando figlio n.1 ha inavvertitamente tirato il martello in testa a figlio n.2…cose che fanno sorridere…dopo!
    Però questi cantucci sono una favola,li proverò sicuramente!
    A presto
    Manuela

  4. ciao
    mamma mia come mi stuzzicano in versione salata!!! e come mi dispiace per il tuo piccolo, spero che si sia ripreso al meglio e con più energia… ti auguro un buon inizio di anno!!!!

  5. intriganti Silvia questi cantuccini!!!!
    e belli saporiti credo..viste le acciughe!!
    quasi quasi…te li rubo :D
    un bacione tesora e tanti tanti auguri!

    ps. il bimbo ora sta bene si?

    • Ciao Mile! Si Flavio si è ripreso e ora è tornato ad essere il solito spericolato, anche se sdentato! Ma presto il dente verrà ricostruito! Se provi i cantuccini, fammi sapere!

  6. Silvia mi ricordo che quando ero bambino/ragazzo avevo un sacco di amichetti con i denti spezzati. Ora in effetti si vede di rado.
    Forse prima eravamo più selvaggi.. eh eh eh

    Sto per fare i cantucci classici ma questi salati sono belli altrettanto…
    Brava!

    • I miei figli sono sempre un po’ selvaggi e in casa ci sono sempre mille pericoli: io vivo costantemente nell’ansia! Non perchè sia particolarmente ansiosa, anzi, ma perchè nel corso degli anni abbiamo frequentato spesso il pronto soccorso!!! Oggi poi si ricorre di più al dentista in questi casi, che aggiusta il danno, forse prima era meno usuale!

      Se proverai a fare i cantuccini, fammi sapere!

  7. Allora COMPLIMENTI anche a tuo marito, perché la foto è davvero suggestiva; sembra di toccarli!! Ma ahimè, cosi non è😐 Visto gli ingredienti che adoro come appunto acciughe e capperi, saranno certo appetitosi e stuzzicanti. P.S. una carezza al piccolino e TANTA forza alla SUPER mamma😊

    • In effetti anche io adoro questi due ingredienti: non per niente la mia pizza preferita è la Napoli! L’incidente del dente ormai è superato: è già trascorso un anno! Il dente è stato ricostruito!

I tuoi commenti e i tuoi consigli sono sempre ben accetti e utili per migliorarmi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...