Empanadas


La cucina straniera mi incuriosisce sempre molto (soprattutto quella latino americana) sebbene non sempre sia possibile praticarla per la scarsa reperibilità degli ingredienti, ma è sempre comunque possibile italianizzarla.

Questa ricetta viene dall’Argentina ed è mia cugina, originaria di questo splendido Paese,  a propormela. Gli ingredienti sono tutti di facile reperibilità anche se il tipo di sfoglia da me usata non è esattamente quella che utilizzano loro.

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia (ma può andare anche di pasta briseè o pasta al vino)
200 gr di carne macinata
2 cipolle
80 gr olive verdi snocciolate
2 uova sode
sale
olio EVO

Procedimento:

Mettere un po’ di olio in una padella e mettere a cuocere la cipolla tagliata a piccoli pezzi.
Dopo qualche minuto aggiungere la carne macinata e salare.
Cuocere per circa 10 minuti.
Tritare quindi questo composto insieme alle olive e alle uova.
Il tutto dovrà risultare piuttosto grossolano.
Stendere la pasta sfoglia e ritagliarne dei cerchi.
Mettere un po’ di composto al centro di ognuno di essi e richiudere a mezzaluna.
Schiacciare i lembi con i rebbi di una forchetta in modo che durante la cottura non si aprano.
Spennellare con uovo sbattuto e infornare a 200° per 15-20 minuti.

Advertisements

2 pensieri su “Empanadas

  1. buonissime le empanadas, quando organizziamo le cene tra “extracomunitari” gli amici argentini se ne portano sempre una mezza carriola e quelle che non si mangiano subito, possono essere comodamente surgelate e riscaldate alla bisogna.

    Ciao!
    Tlaz

    Mi piace

I tuoi commenti e i tuoi consigli sono sempre ben accetti e utili per migliorarmi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...