Finti mini coni gelato con filetti di sgombro e patate

Se c’è qualcuno che può scrivere un libro sulle tecniche per far mangiare un bambino, quella sono io insieme al mio gentil consorte: tre figli, uno più disappetente dell’altro. Mah, continuo a chiedermi se sia indole o se sia colpa dell’ansia (per lo più paterna)… non credo che sia dovuto al cattivo cibo, o almeno voglio sperarlo perchè infondo è anche grazie alla loro disappetenza che è cresciuta la mia passione per la cucina.

Fatto sta che abbiam capito che prima o poi il meccanismo si sblocca (col primo ci son voluti due anni, col secondo quattro e col terzo figlio sei anni!) e poi cominciano a mangiare più volentieri anche se i loro palati diventano piuttosto esigenti ed ecco che allora bisogna agire con astuzia e proporre loro piatti semplici e sani ma che siano anche accattivanti. Pare facile? No, in effetti no e certo non tutti i giorni c’è la voglia o la fantasia di passare ore ai fornelli per creare piatti che colpiscano prima la loro vista e poi il loro palato. Però quando è possibile lo si fa sempre volentieri.

Ecco che allora quest’oggi avevo voglia di stupire i miei bambini e ho portato in tavola questo “finger food” che è quello che non è: un finto gelato con mousse di sgombro. Un piatto sano e genuino per far mangiare loro il pesce, che purtroppo non sempre accettano volentieri.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 confezione di filetti di sgombro sott’olio da 125 g
  • 2 patate medie
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1 manciata di capperi
  • 2 pomodori ciliegini
  • sale

Procedimento:

Lessare le patate.
Stendere il rotolo di pasta sfoglia, spennellarlo con dell’acqua fredda e ritagliarne delle strisce dal lato corto di circa 2 cm di larghezza con cui avvolgerete le forme dei cannoli. Infornarli a 220° C finchè non si saranno coloriti, quindi sfornarli e lasciarli raffreddare.


Sbucciare le patate e metterle in un robot da cucina con lo sgombro, i pomodorini, i capperi, il prezzemolo e un pizzico di sale. Tritare il tutto e far amalgamare.
Riempire con il composto una sac a poche a cui avrete messo un beccuccio a stella piuttosto grande.
Togliere i “coni” dagli stampi dei cannoli e riempirli con il composto fino a comporre una palla in cima al cono.

 

Con questa ricetta partecipo al contest di I Sapori del Cuore:

Annunci

9 pensieri su “Finti mini coni gelato con filetti di sgombro e patate

I tuoi commenti e i tuoi consigli sono sempre ben accetti e utili per migliorarmi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...