Mini quiche ai porri e ricotta

Mini quiche ai porri_01 Ci sono giorni che non avresti voglia di fare niente se non startene al pc a cliccare da un blog all’altro… Il tempo scorre via veloce e non ti accorgi che è già l’ora di cena: voglia di cucinare zero, fantasia dormiente e frigo semivuoto! Niente di pronto sui fornelli e qualcuno che continua a chiederti “Mamma cosa c’è per cena?” In questi giorni io vorrei essere da un’altra parte e posso anche chiedere su facebook qualche consiglio, ma ci sarà sempre qualcuno che risponde: “Casomai siamo noi a dover chiedere consiglio a te!” Ecco in queste occasioni vorrei far sapere ai miei amici che anche io sono umana e che la mia vita non si svolge totalmente in cucina! Ecco, comunque tutta questa premessa per dire che l’altra sera stavo proprio in questo stato e l’idea non voleva uscire fuori. Tre cose in frigo, anzi quattro con le uova che sono perennemente presenti e risolvono tanti problemi: ricotta, porro e pasta sfoglia (che per la verità dovevo sbrigarmi ad usare prima della scadenza). L’associazione pasta sfoglia-torta salata è ovviamente scontata, ma con i porri non l’avevo mai provata. Ottima davvero ed è piaciuta a tutti. Questo per dirvi che se anche a voi succede spesso quel che succede a me, cercate di avere nel frigo cose che possono essere utilizzate per molte preparazioni, che magari hanno una scadenza lunga quando le acquistate e sicuramente una verdura che vi piace particolarmente e che sia versatile come può essere il porro, ma anche il radicchio, gli zucchini, spinaci cotti… Non rimanete mai senza! Ovviamente attenzione: non consumate più di due uova a settimana o il vostro fegato dirà la sua! Mini quiche ai porri_03 Ingredienti per 4 miniquiche:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di ricotta
  • 2 uova
  • 1 porro
  • sale
  • pepe
  • olio EVO

Procedimento: Se volete potete fare anche un’unica quiche. Io preferisco le mono porzioni, molto più pratiche. Lavare, pulire e tagliare a rondelle il porro. Farlo stufare in una pentola con pochissimo olio e al bisogno un po’ d’acqua. Salare. In un piatto sbattere le uova con la ricotta, salare e pepare. Quando i porri si saranno raffreddati, unirli alle uova e mescolare. Srotolare la pasta sfoglia e ricavarne quattro dischi da posizionare con la carta forno negli appositi stampini (tipo quelli da crostatina) in modo da formare un cestino dove verserete il composto di uova e porri. Cuocere in forno a 180° per 20-25 minuti. Lasciar riposare 5 minuti e servire. Mini quiche ai porri_02

Annunci

9 pensieri su “Mini quiche ai porri e ricotta

I tuoi commenti e i tuoi consigli sono sempre ben accetti e utili per migliorarmi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...