Finger Food al Caffè Letterario

_1090584

Qualche tempo fa ho avuto il piacere di conoscere attraverso facebook Eleonora Cesarini, alias L’arte del gusto e ho scoperto con piacere la sua attività prevalente. Si perchè la sua cucina è improntata prevalentemente sul finger food e la sua attività è suddivisa tra ricevimenti e corsi di cucina dedicati esclusivamente a questo nuovo tipo di mangiare. Che poi tanto nuovo non è se si pensa che prima del Rinascimento si mangiava esclusivamente con le mani, ma si sa, le mode vanno e vengono e qui non si discute certo se mangiare o meno il pollo con le mani o con le posate!

Insomma, per tornare al mio rapporto con Eleonora, alla fine della nostra conversazione quest’ultima mi ha invitata a partecipare ad un suo corso e io non ho fatto altro che cogliere la palla al balzo e con immenso piacere sabato 23 febbraio mi sono recata al Caffè Letterario di via Ostiense per assistere al suo corso base.

Il corso è suddiviso in una parte teorica di circa un’ora durante la quale Eleonora spiega come nasce il finger food, che cosa è e cosa non è finger food (non basta uno spaghetto arrotolato per fare finger food!), quali sono i vari contenitori e ci illustra alcuni esempi.

_1090575

_1090586

_1090588

_1090589

_1090590

La seconda parte è invece pratica: dopo aver preparato i suoi esempi di finger food in diretta utilizzando una quantità svariata di ingredienti, Eleonora passa a noi la palla e ci invita a creare i nostri finger food, dopo di che passa a commentarli indicando gli errori commessi e i punti di forza.

_1090593

Quella dei finger food è davvero un’arte che si basa sull’abbinamento, oltre che dei sapori, anche dei colori e delle proporzioni geometriche. Ed è questo che si impara al corso base di Eleonora.

E’ stato per me un piacere partecipare a questo corso e imparare molte cose che ignoravo. Adesso mi rendo conto nel mio blog di aver pubblicato ricette classificandole tra i finger food quando in realtà non lo erano.

_1090606

E’ stato un pomeriggio interessante e divertente ma ora voglio approfondire con i corsi avanzati di Eleonora. E voi? Siete stati catturati anche voi dalla mania dei finger food degli ultimi anni? Allora vi consiglio di provare uno di questi corsi e se proprio non potete allora trovate le ricette di Eleonora su Appstore, dove vanta il primato di essere la prima ad aver fatto una raccolta italiana di finger food!

Annunci

11 pensieri su “Finger Food al Caffè Letterario

  1. A dire il vero mi è capitato, anche nel mio blog, di catalogare qualche ricetta nella categoria finger food pur cosciente che non il cibo in questione non lo fosse. Il finger food, così dovrebbe chiamarsi, è tutto quel cibo che si mangia con le mani e che in “un sol boccone” è finito… Non devi stare lì a mordere e rimordere prima di finire il boccone… Lo trovo comunque interessante, per un aperitivo o come antipasto… I colori, gli accostamenti di sapori… è tutto molto interessante e sicuramente il corso lo è stato ancora di più ^_^

    Mi piace

  2. Aiuto, mi fai venire dei dubbi atroci, sicuramente anch’io ho pubblicato qualcosa che non va bene e che forse non si può chiamare finger food, tu invece sei stata bravissima a realizzare questi piccoli capolavori!!!! Un bacio, Maddy!

    Mi piace

I tuoi commenti e i tuoi consigli sono sempre ben accetti e utili per migliorarmi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...