Oggi cucina lui: spaghetti cacio e pepe

Cacio e pepe_01

Ok, ve lo confesso: il mio maritino è un gran cuoco, con una fantasia infinita (tanto che a volte va tenuto un po’ a freno). Il suo difetto è un po’ quello di tutti gli uomini che non cucinano usualmente: cucina ma poi non ripulisce e non riordina! In pratica gli piace la parte più divertente e la più faticosa e noiosa poi tocca a me! Motivo per cui preferisco fare da me (così mentre cucino riordino anche). Aggiungiamoci pure il fatto che sono estremamente gelosa della mia cucina e della mia chincaglieria e se ne deduce che non gli lascio spesso il compito di sfamarci!

Oggi però devo ammettere che ci ha proprio deliziato e mi ha fatto venir voglia di cedergli il mio regno un po’ più spesso, ecco dunque che nasce questa nuova rubrica “Oggi cucina lui”, sperando di riuscire a pubblicare periodicamente le sue ricette. Il vero problema ora è riuscire a capire gli ingredienti, le dosi e le procedure perchè il mio lui è un artista e gli piace improvvisare, ecco perchè non lo devo perdere di vista un solo minuto!

Insomma, il piatto che ci propone oggi è un must della cucina romana, un piatto semplice, fatto di pochi ingredienti ma più difficile da realizzare di quel che si pensi perchè riuscire ad ottenere una cremina perfetta non è sempre facile e si rischia di rovinare il piatto.

Uno dei segreti poi è quello di utilizzare una pasta di qualità e degli spaghetti abbastanza grossi. Noi abbiamo optato per gli spaghetti Martelli, un pastificio artigianale delle colline pisane. Sono spaghetti trafilati in bronzo, molto porosi e che permettono quindi di assorbire bene il condimento.

Cacio e pepe_03

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di spaghetti
  • 150 g di pecorino romani
  • pepe dei Piaceri Tec-Al

Procedimento:

Mettere l’acqua sul fuoco e appena bolle salare (attenzione a non esagerare perchè il pecorino romano è molto salato) e buttare la pasta.

Mentre la pasta cuoce, in un piatto mettere il pecorino grattugiato e il pepe macinato fresco.

Appena la pasta sarà cotta (mi raccomando: al dente!), scolarla ma non troppo (vi consiglio di lasciare da parte una tazza di acqua di cottura) e rimetterla in pentola. Versatevi sopra il formaggio col pepe e mescolare bene. L’acqua che sarà rimasta nella pentola e il calore degli spaghetti faranno fondere il formaggio creando una deliziosa cremina. Se necessario aggiungere qualche cucchiaio di acqua messa da parte. E’ difficile dare le dosi precise perchè è soprattutto una questione di occhio: gli spaghetti dovranno essere scivolosi e non appiccicati, ma allo stesso tempo il sughetto non dovrà essere molto acquoso.

Questa ricetta non prevede l’utilizzo di olio: lascio a voi la scelta se unirne un paio di cucchiai alla cremina coscienti del fatto che denaturerete il piatto originale!

Inutile dire che va servita prima di subito onde evitare che il tutto si incolli, motivo per cui le nostre foto sono fatte al volo! Ci perdonerete…

Cacio e pepe_02

Annunci

28 pensieri su “Oggi cucina lui: spaghetti cacio e pepe

  1. E cara Silvia che dire sei fortunata! Il mio non sa fare nulla in cucina….però in compenso mi porta sempre a Lari a prendere la Martelli…e quindi conoscendola bene posso immaginare che bontà fossero questi spaghetti!
    Bravi..un piattino delizioso..e domani visto che ho il cacio in casa la faccio! Grazie

    Mi piace

  2. ciao
    si pensa sempre che un piatto così sia banale e semplice ma non è così. Bisognare sapere scegliere cacio di buona qualità, saperlo dosare e amalgamare bene per non avere un “pastone” come si dice qui in Brianza. Quindi anche se cucina ma non riordina, penso che questo sacrificio tuo sia ben ricompensato dalla bontà degli spaghetti!!! buona giornata

    Mi piace

  3. Cacio e pepe! Buonissimi, W i mariti che cucinano….. bisogna apprezzare le buone intenzioni 🙂 ….. ma detto tra di noi io preferisco che il mio regno rimanga mio….. e nessuno ci metta il becco 🙂 🙂

    Mi piace

  4. Anche io su rossoincucina ho una rubrica dedicata ai lui in cucina, io l’ho chiamata “Misterchef”, ma mio marito non mi ha ancora permesso di pubblicare nulla di suo…forse è un po’ geloso, quasi quanto me della mia cucina!!! Fortuna che ho un caro amico che, invece, aggiunge ricette su ricette…che strani questi uomini, ma anche bravi, dovremmo approfittarne di più!!! 🙂

    Mi piace

    • Eh eh! Per quanto mi riguarda, visto che sono io a dover gestire l’alimentazione di tutta la famiglia tutti i giorni, preferisco poche interferenze! Però ogni tanto fa davvero piacere, come in questo caso!

      Mi piace

I tuoi commenti e i tuoi consigli sono sempre ben accetti e utili per migliorarmi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...