Mezze maniche in barattolo con asparagi e toma piemontese

Asparagi e toma_03

 

In sette anni non era mai (e ribadisco MAI) successo che i miei figli si ammalassero tutti e tre insieme… fino ad oggi! E tutti e tre sotto antibiotico poveri i miei cucciolotti! Eh si, perchè noi le cose o si fanno per bene o non si fanno! E tanto per non farsi mancare niente mi son presa pure la congiuntivite, tanto che mi resta difficile persino stare al pc! Però ormai l’appuntamento con “il lunedì senza carne” è diventato per me irrinunciabile per cui stringo i denti e vado avanti con questo post, anche perchè questa ricetta, nella sua semplicità, è davvero ottima e tutto il merito va alla toma che ci hanno portato i nostri amici da Vercelli: uno dei formaggi più buoni che abbia mai mangiato, sia semplicemente con miele e marmellate, sia in cucina fondendo alla perfezione!

Asparagi e toma_01

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di mezze maniche
  • 1 mazzo di asparagi
  • 2 belle fette di toma piemontese
  • 1 scalogno
  • olio EVO Dante
  • sale

Procedimento:

Pulire gli asparagi togliendo la parte terminale più dura e pelando con un pelapatate il resto del gambo. Lavarli bene e tagliarli a rondelle.

Sbucciare e tritare lo scalogno e metterlo in padella con tre cucchiai di olio EVO Dante. Quando sarà caldo aggiungere anche gli asparagi.

Nel frattempo mettere sul fuoco l’acqua per la pasta insieme ai gambi di asparagi più duri. Far bollire qualche minuto, quindi togliere i gambi e utilizzare qualche cucchiaio di acqua per portare gli asparagi nella padella a cottura. Salare.

Salare anche l’acqua della pasta e cuocere la pasta. Scolarla e versarla nella padella con gli asparagi.

Tagliare la toma a dadini e unirla in padella. Saltare la pasta e servirla molto calda, se preferite nei barattoli come ho fatto io!

Asparagi e toma_02

Annunci

35 pensieri su “Mezze maniche in barattolo con asparagi e toma piemontese

      • Fatta! Buooooonaaaaa… è la soluzione che mette tutti d’accordo! Mia madre faceva una pasta con asparagi e latte che le è vietato rifare perché mi nausea… ma le piace molto il formaggio… 😉 …ma tra l’altro.. con tre figli, la casa da pulire… cucini e hai un blog… come fai?? quando dormiiii??? Tanta stima, davvero.

        Mi piace

      • Già fatta? Bravissima! Che formaggio hai usato?
        Due dei miei figli sono già abbastanza grandi anche se danno comunque il loro bel daffare con lo studio e con le varie attività. Per la casa… ammetto di non avere una grande passione per il riordino e le pulizie giusto il necessario più quelle profonde ai cambi di stagione, anche se ho una fissa che è quella dei pavimenti puliti… poi però sui mobili trovi polvere alta due centimetri.
        E… adoro dormire fino a tardi la mattina, anche se ovviamente non mi è consentito spesso!

        Mi piace

      • Anch’io odio le pulizie, però anche il “giusto il necessario” richiede il suo tempo!!! Ho usato il latteria delebio, la toma piemontese era finita e Madre si è fatta consigliare un formaggio simile, in realtà secondo me era un po’ più durino e restio a fondersi, però il sapore davvero ottimo!!!

        Mi piace

  1. Gnammy! Io che in Piemonte ci vivo, non posso non provare questa tua squisita ricetta 🙂 oltretutto adoro il formaggio. P.s.: Sei in buona compagnia … anche i miei bimbi sono tutti e due k.o. e di notte non si dorme. Help! 😥

    Mi piace

  2. E’ da un po’ che cerco di evitare i formaggi ma la toma piemontese !!!!! e chi ci riesce 😉 l’idea dell’impiattare in posti originali … piace un sacco anche a me 🙂

    Mi piace

I tuoi commenti e i tuoi consigli sono sempre ben accetti e utili per migliorarmi:

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...