4 foodblogger, una chef e i pesci in maschera: storia di un’avventura!

Essere diventata amica di Cristina è davvero molto stimolante e, ammetto, anche un po’ stancante. Mi coinvolge sempre in eventi davvero interessanti e da foodblogger non riesco mai a tirarmi indietro anche se so che poi attraverserò una fase di pentimento, seguita immediatamente da una di grande soddisfazione.

E’ successo anche questa volta, quando per la prima volta mi ha parlato del suo incontro con Silvia Volpe e di quello che avevano in mente. All’inizio l’ho guardata un po’ titubante, lei però non ha dato spazio alle mie repliche perchè sa dove andare a colpire e quindi mi sono trovata direttamente coinvolta in questa bella iniziativa, di cui vi avevo accennato nel post precedente. Una cena da Bacco & la Volpe organizzata e gestita, sotto la supervisione di Silvia Volpe, da quattro foodblogger! Devo essere sincera dicendovi che fino a che non è arrivato il fatidico giorno sono stata dubbiosa, non tanto della riuscita della serata, quanto del fatto di poter essere all’altezza. Quando poi però mi son ritrovata in cucina con gli altri tre miei “colleghi” tutto è avvenuto da solo, anche perchè dietro c’era un’efficiente organizzazione! Avevamo provato i piatti il 16 gennaio e ahimè, quello che doveva essere il mio piatto si è rivelato un vero disastro, il che mi ha fatto comprendere la necessità di ricorrere a qualcosa di più semplice e quindi, i miei “ravioli arlecchino” si sono trasformati in degli ottimi “coriandoli a mare”, gnocchetti di solo farina colorati con concentrato di pomodoro, ortiche (raccolte personalmente insieme a Cristina), zafferano e nero di seppia.

I 4 foodblogger con la chef pronti per iniziare la serata

I 4 foodblogger con la chef pronti per iniziare la serata

Ma andiamo con ordine, innanzitutto permettetemi di ringraziare i miei compagni di avventura e in primis la padrona di casa Silvia Volpe che ha messo a disposizione la sua esperienza oltre che la sua cucina, tutto il suo staff, dal padre Angiolo che ci ha aiutato a spellare le palamite e ha fatto un bel servizio fotografico, al marito Emanuele che ha presentato la serata, al sommelier Giovanni e alla Patrizia che ci ha aiutato in cucina. Ovviamente un grazie a Cristina Galliti di Poverimabelliebuoni (senza la quale la serata non sarebbe stata la stessa), a Fabio Campetti di Visioni dalla cucina in là… e a Shamira Gatta di Lovely Cake. E poi alla giuria composta da Claudio Mollo, Marco Bellentani, Daniela Mugnai, Deborah Corsi e Daniele Fagiolini e alla giuria popolare composta da tutti i partecipanti alla serata. Infine, un grazie particolare all’Azienda Fralluca di Suvereto che con i suoi vini ha accompagnato perfettamente i nostri piatti.

Noi con la giuria

Noi con la giuria

E dopo questi doverosi ringraziamenti, vi lascio al menù e alle immagini che raccontano meglio di mille parole la serata, immagini non mie (presa dall’emozione avevo dimenticato la macchina a casa) ma prese in prestito da Cristina e da Daniela Mugnai de Il Pesce Dimenticato.

BENVENUTO
Scherzi di Carnevale (di Cristina Galliti)
Filemone 2012 vermentino

12346_653741941338294_741045698_n
ANTIPASTO
Stella d’amare (di Fabio Campetti)
Filemone 2012 vermentino

Stella d'amare, ovvero filetti di sarda marinati, impanati e fritti su crema di ceci, tabasco e limone. PIATTO VINCITORE per la giuria

Stella d’amare, ovvero filetti di sarda marinati, impanati e fritti su crema di ceci, tabasco e limone. PIATTO VINCITORE per la giuria

PRIMO
Coriandoli a mare (di Silvia Iacoponi)
Filemone 2010 vermentino

Coriandoli a mare, ovvero gnocchetti di farina colorati con ortiche, concentrato di pomodoro, zafferano e nero di seppie e conditi con ragù di pesci dimenticati (sugarelli e palamita) PIATTO VINCITORE per la giuria popolare

Coriandoli a mare, ovvero gnocchetti di farina colorati con ortiche, concentrato di pomodoro, zafferano e nero di seppie e conditi con ragù di pesci dimenticati (sugarelli e palamita) PIATTO VINCITORE per la giuria popolare

SECONDO
Filetto mascherato (di Shamira Gatta)
Bauci 2012 Viognier – ANTEPRIMA ASSOLUTA!

Filetto in maschera, ovvero filetto di palamita con panatura croccante di grissini servito su crema all'arancia

Filetto in maschera, ovvero filetto di palamita con panatura croccante di grissini servito su crema all’arancia

DOLCE
Frutti senza Trucchi (di Silvia Volpe)
Vini : Az. Fralluca, Suvereto

Frutti senza trucchi, ovvero sorbetto di arancia e di kiwi in cestino di fillo con crema di cioccolato e coriandoli di frutta

Frutti senza trucchi, ovvero sorbetto di arancia e di kiwi in cestino di fillo con crema di cioccolato e coriandoli di frutta

E poi alcuni momenti salienti della serata:

Cristina e Fabio alle prese con lo scherzo!

Cristina e Fabio alle prese con lo scherzo!

Silvia Volpe

Silvia Volpe

La frittura delle sarde

La frittura delle sarde! Noi non si frigge mica con l’acqua!

 

L'impiattamento degli gnocchi! Cosa assai seria e delicata!

L’impiattamento degli gnocchi! Cosa assai seria e delicata! Notare la concentrazione!

Ho messo tutti al lavoro per un po' di gnocchi!

Ho messo tutti al lavoro per un po’ di gnocchi!

Shamira, Cris e le palamite

Shamira, Cris e le palamite

Shamira e le sue palamite!

Shamira e le sue palamite!

Però c'è spazio anche per brindare!

Però c’è spazio anche per brindare!

Il verdetto

Il verdetto

Mi hanno anche fatto parlare!

Mi hanno anche fatto parlare!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci