Filetto di maiale ai mirtilli

Vi dico la verità: questa ricetta è nata perchè dovevo creare una ricetta blu per il gioco di Paola del blog Nastro di Raso! Ho pensato per due settimane a che ingrediente utilizzare per realizzare una ricetta di questo colore e alla fine credevo di essere stata illuminata: i mirtilli sono blu! Quindi come abbinarli? Il maiale è una delle carni che più si presta ad essere accompagnato da salse a base di frutta e così mi è bastato fare 2+2 et voilà! La delusione non è tardata ad arrivare: i mirtilli una volta cotti diventano rossi! Sigh! E così ho dovuto ripiegare per la ricetta di scorta, molto più elaborata e dal colore azzurro più che blu: il risotto con il Curacao.

Rimane comunque il fatto che questo filetto, condito con questa salsa è davvero buono e ce lo siamo sbafato tutto!

Ingredienti:

Preparazione:

Ungere il filetto con l‘olio EVO Dante. Fare un trito con il rosmarino, l’aglio, la salvia e il pepe dei piaceri Tec-Al con cui massaggerete il vostro filetto e che poi adagerete in una pirofila da forno. Io ho utilizzato l’ultrapro della Tupperware con il suo coperchio.

Cuocere in forno a 180° per circa 30-35 minuti.

Nel frattempo cuocere i mirtilli con il burro per pochi minuti. Aggiungere la crema di latte e frullare con un mixer ad immerione.

Affettare il filetto che a questo punto si sarà raffreddato, impiattare e servire con questa salsina.